Fausto De Compadri

Fausto De Compadri (1931-2011)

De_Compadri-2

 

Inizia lo studio dell’AIKIDO, sotto la guida del Maestro Motokage Kawamukai, nell’anno 1965. Nello stesso anno diventa allievo del Maestro Hiroshi Tada. Acquisisce il grado di SHO DAN nell’Agosto del 1968, diventando così una delle prime quattro cinture nere di Aikido in Italia.

Da Tada Sensei ottiene, poi:

il grado di NI DAN nel 1970;

il grado di SAN DAN nel 1974;

il grado di YON DAN nel 1980.

Nel 1985, comincia a seguire gli insegnamenti di Morihiro Saito Sensei, il quale, nel 2000, gli conferisce il grado di
GO DAN AIKIKAI.

Sempre nel 1985 diviene allievo del Maestro Paolo Nicola Corallini, fedelissimo discepolo del Maestro Saito, nonché fondatore e Presidente della Takemusu Aikido Association Italy (T.A.A.I.). Di tale Associazione è stato Vicepresidente fino al Dicembre 2009.

Nel 2005, lo stesso Maestro Corallini gli conferisce il grado di ROKU DAN di Takemusu Aikido.

E’ stato insignito della Stella di Bronzo al Merito Sportivo del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.) e della Medaglia d’Onore al Merito Sportivo della F.I.J.L.K.A.M.

Componente della Commissione Nazionale Aikido della F.I.J.L.K.A.M. affiliata al Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.).

Nel marzo 2006, il Presidente della F.I.J.L.K.A.M. gli ha conferito il grado di 7° DAN, “quale riconoscimento della pluridecennale e meritoria opera” svolta in favore dell’Aikido italiano e “in considerazione delle tante e particolari benemerenze acquisite attraverso il sempre costante e qualificato impegno dimostrato per lo sviluppo tecnico e la diffusione dell’Aikido”.

Dal mese di Giugno del 2006, gli è stata affidata la Direzione Tecnica nazionale del Settore Aikido della F.I.J.L.K.A.M.

Nel Dicembre del 2006 fonda, assieme ai suoi più fedeli allievi, la Associazione Sportiva Dilettantistica “Takemusu Aikido Mantova” e ne diviene Presidente e Dojo-Cho.

Nel mese di Febbraio del 2007, la Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate e Arti Marziali (F.I.J.L.K.A.M.) gli conferisce l’incarico di Presidente della Commissione Nazionale per il settore Aikido.

Nell’Ottobre 2010 viene accolto all’unanimità fra i membri della Takemusu Aikido Association, di cui e’ Presidente il Maestro Bill Witt, AIKIKAI 7th DAN Shihan. Viene inoltre invitato ufficialmente a partecipare, in qualità di insegnante, al seminar internazionale di Birmingham (GB) dell’Ottobre 2011.

Muore nella sua abitazione di Mantova il 15 Febbraio 2011, dopo breve malattia, all’età di 79 anni.

Nel 2012 vengono conferiti alla sua memoria la Stella d’Argento al Merito Sportivo del C.O.N.I. e l’Impresa del Sole da parte dell’Amministrazione Comunale di Mantova.